Nov 12

Progetto educativo-didattico “Bull & Dog con Fido®”

Il problema di comportamenti antisociali definiti di “bullismo” è sempre più emergente tra i giovani e i ragazzi, richiede strategie di intervento di tipo educativo/contenitivo/preventivo. Spesso negli ambienti scolastici questi comportamenti anti sociali assumono dimensioni e caratteristiche preoccupanti. Gli interventi e le strategie da adottare per contrastare il fenomeno devono continuamente essere aggiornate e incrementate. Gli insegnanti si ritrovano nell’impossibilità di agire in modo strategico ed individuale di fronte ad un tale fenomeno aggressivo e destabilizzante per l’intera scuola.

In una società caratterizzata sempre più da problematiche relative alla relazione, la Pet therapy costituisce una valida opportunità di intervento rieducativo, specie se progettata con metodo Multisistemico e con la costruzione di un PEI (Piano Educativo Individualizzato) sviluppato da operatori qualificati alla Pet Therapy Multisistemica.

Un cane inserito nel contesto scolastico può favorire esperienze capaci di educare ad una relazione positiva con gli altri senza la necessità di prevaricare o aggredire.

OBIETTIVO

  • Recuperare soggetti con comportamenti anti-sociali;
  • Conoscenza delle dinamiche di gruppo che portano alla diffusione dell’aggressività (fenomeno del bullismo scolastico), attraverso la conoscenza del branco;
  • La collaborazione di gruppo e il rispetto per i componenti dello stesso;
  • Inserimento attività sportive cinofile (dog trekking/agility).

FASI OPERATIVE DI PREPARAZIONE

  1. Formazione degli educatori
  2. Valutazione e definizione del profilo comportamentale e psicologico dei soggetti
  3. Scelta del cane adeguato al soggetto, selezione presso il canile nel caso in cui il ragazzo non abbia un cane di proprietà
  4. Definizione del progetto educativo
  5. Scelta del futuro affidatario del cane
  6. Definizione del progetto rieducativo cinofilo per sostenere ed aiutare il futuro affidatario nelle sue difficoltà quotidiane e psicologiche
  7. Attività sportivo cinofile

FIGURE PROFESSIONALI

  • Operatori di PET THERAPY MULTISISTEMICA
  • Etologo Comportamentalista
  • Istruttore Cinofilo
  • Psicologo
  • Neuropsichiatra
  • Logopedista
  • Neuropsicomotricista
  • Assistente Sociale
  • Responsabili del canile

MATERIE PRINCIPALI DEL CORSO PER OPERATORI:

Psicologia, caratteristiche comportamentali dell’adolescente ribelle e problematico

  • Preadolescenza e adolescenza: sviluppo psicologico, cambiamento e crisi
  • Relazioni sentimentali e sessualità: cambiamenti fisiologici e ricerca della propria identità di genere
  • Il gruppo dei pari: psicodinamica di gruppo maschile e femminile; il gruppo classe; il gruppo banda
  • La famiglia oggi
  • La scuola oggi
  • Sviluppo della trasgressività e antisocialità
  • Prevenzione
  • Etologia del cane ed educazione
  • Pet Therapy Multisistemica
  • Comparazione e similitudini del carattere e del metodo rieducativo del ragazzo e del cane
  • Le funzioni dell’io :
  • Meccanismi di difesa
  • L’attaccamento
  • La relazione
  • L’intelligenza
  • La memoria
  • L’empatia
  • Cenni di psicopatologia e neuropsichiatria sui principali disturbi neuropsichiatrici e quadri psicopatologici dell’età evolutiva
  • Elementi di Psicopedagogia:
    • Finalità e ontologia della relazione educativa
    • Genesi del se e crescita della persona
    • Identità e alterità nella relazione dialogica
    • Etica e valori della relazione
    • Transfert e relazione educativa

CORSO PER I RAGAZZI :

Il “Progetto Bull&Dog” è articolato in sei lezioni,le prime cinque della durata di 2 ore ciascuna,l’ultima di 3/4 ore.

Verrà svolto un percorso di Dog Trekking, lezione sulle tecniche delle attività con istruttori.

Gli operatori formati saranno seguiti nella valutazione dei cani del canile e nelle prove pratiche di educazione. Il progetto continuerà nella formazione di una squadra di ragazzi che con il loro cane parteciperanno ad attività sportive cinofile.